Reduce bounce rates

Tutti possono essere Frida – finissage 2 e 3 ottobre

Avatar Content Creator | Ottobre 2, 2015

TUTTI POSSONO ESSERE FRIDA

mostra fotografica e performance artistica della brasiliana Camila Fontenele de Miranda

a cura di Sueli Viana De Micco

dal 19 settembre 2015 al 03 ottobre 2015

finissage, 3 ottobre 2015 ore 19.00

Interverranno: Augusto Ferraiuolo, antropologo; Maria Carmela Masi, storica dell’arte

Unusual Art Gallery

Via Maielli 45, 81100 Caserta.

Info: 3663865889- 3343065263 suelidemico@gmail.com

ingresso libero.

Si concluderà domani, 3 ottobre, presso l’Unusual Art Gallery TUTTI POSSONO ESSERE FRIDA, la mostra fotografica itinerante dell’artista brasiliana Camila Fontenele de Miranda, inaugurata lo scorso 19 settembre in via Maielli 45, a Caserta. La giovanissima Camila ha scelto Caserta come tappa italiana per il suo progetto ispirato alla famosissima Frida Kalho, l’artista messicana ammirata da Pablo Picasso e amata da Andrè Breton. Il progetto mostra, curato da Sueli Viana De Micco e già esposto in varie sedi a San Paolo del Brasile, è stato pubblicizzato su riviste internazionali ed ha meritato numerosi premi. Mettendo insieme comunicazione sociale, pubblicità, cinema e fotografia, Camila ha costruito due momenti – uno espositivo, l’altro performativo. Quello espositivo è composto da cinque frammenti tematici (L’AMORE, IL DOLORE, L’INTERO, I COLORI, L’ABORTO): una sintesi e una rilessione sulla esperienza personale ed artistica di Frida Kalho.

“La storia di Frida è non solo presentata con un taglio fotografico inedito” – scrive la storica dell’arte Maria Carmela Masi, che si è occupata anche di far dialogare il progetto con il territorio avviando un’inedita collaborazione con alcuni ristoratori locali – “ma è espressa con effetti cromatici che caricano di emotività e amplificano simbolicamente le immagini. Attraverso il colore e l’effetto straniante, gli scatti – che si fondano essenzialmente su uno scambio di ruoli – si offrono piuttosto come riscatto alla sofferenza della nota artista messicana. In tal modo si intende avvicinare lo spettatore all’arte in generale e al sentimento di Frida in particolare, dimostrando che è possibile immedesimarsi veramente negli altri soltanto indossando i loro panni”. “I continui ed espliciti rimandi al lavoro di Frida, alle sue esplosioni di colori, alla sua estetica in bilico tra il dolore e la gioia, ma sempre passionale ed assurda, richiamano immediatamente il carnascialesco, inteso come sospensione del tempo in cui tutto diventa possibile”, aggiunge il noto antropologo italiano Augusto Ferraiuolo, docente all’Università di Boston.

Il concetto viene preso alla lettera nella fase performativa del progetto: l’allestimento di un set fotografico consente ai visitatori di indossare realmente i panni di Frida Kalho e di essere immortalati dall’obiettivo speciale di Camila. A coloro che acconsentono, viene data la possibilità di entrare nel mondo dell’arte arricchendo con la propria foto l’esposizione itinerante. L’ultimo intervento fotografico si terrà stasera, 2 ottobre, dalle ore 20.00 presso l’“Antico Cortile” (da oggi “Il Cortile”), tradizionale ristorante casertano che inaugura la nuova suggestiva sede in Via Galilei, 24. Tra musiche dal vivo e un’esposizione di prodotti locali, Camila Fontenele De Miranda consentirà per l’ultima volta, a tutti coloro che lo vorranno, di poter essere Frida. L’esperienza casertana di Camila si chiuderà domani, 3 ottobre, con un finissage curato dallo storico dell’arte Maria Carmela Masi, che si terrà presso l’ Unusual Art Gallery dalle ore 20.00 alle 21.00. Durante il finissage, lo storico dell’arte commenterà gli esiti del progetto e interagirà con l’antropologo Augusto Ferraiuolo e con gli spettatori sulle tematiche della mostra. Sarà poi possibile proseguire la serata nuovamente presso Il Cortile che preparerà – per quanti vorranno usufruirne – un menù “Frida” (antipasto, portata e calice di vino, 15,00 euro) appositamente ispirato alla mostra. Tutti possono lasciare propri commenti, poesie, immagini, canzoni, riflessioni e suggerimenti sulla pagina facebook dedicata all’evento.

Unusual Art Gallery

Via Maielli 45, 81100 Caserta.

Info: 3663865889- 3343065263 suelidemico@gmail.com

Mostra / performance dal titolo: TUTTI POSSONO ESSERE FRIDA

artista: Camila Fontenele de Miranda

Finissage 03 ottobre 2015, ore 19,00

ingresso libero.

Curatori: Sueli Viana De Micco.

Organizzazione: Antonio Iorio, Sueli Viana De Micco.

Interverranno: Augusto Ferraiuolo, Maria Carmela Masi

invito-digitale


Written by Content Creator


Comments

This post currently has no responses.

Leave a Reply








Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.