Reduce bounce rates

Scrivere molto fa male, scrivere male fa peggio

Avatar Content Creator | Febbraio 14, 2014

Il mondo dei libri e tutto ciò che li circonda è il tema del concorso “Scrivere molto fa male, scrivere male fa peggio” bandito dalla Biblioteca Nazionale di Napoli per offrire agli scrittori esordienti under 25 anni un’ occasione per farsi conoscere .
E’ possibile partecipare al concorso inviando entro il 28 febbraio un racconto inedito, in lingua italiana, di massimo 4500 battute. Della giuria presieduta da Mauro Giancaspro, direttore della Biblioteca Nazionale, fanno parte lo scrittore Michele Serio, le giornaliste Titta Fiore (Il Mattino) Armida Parisi (Il Roma), , esponenti del mondo dell’editoria, Stefania Cantelmo, Giancarlo Marino, e della cultura Imma Pempinello, Anna Maria Ajello segreteria Alessandra Farro e Marisa Spiniello (info:7819231)
In palio un soggiorno offerto da Villa Matilde, una scultura dell’artista Lello Esposito, una cravatta o un foulard di Marinella, due biglietti del Teatro Augusteo ed ovviamente tanti libri offerti dall’editore Tullio Pironti.


Written by Content Creator


Comments

This post currently has one response.

Leave a Reply








Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.