Mad Max: Fury Road, la follia esplosiva di George Miller

Avatar Content Creator | Maggio 14, 2015 0 Likes 0 Ratings

Il 14 Maggio arriva al cinema Mad Max: Fury Road, l’esplosivo film di George Miller che, a distanza di trent’anni riporta sul grande schermo la leggenda degli anni ’80 con una nuova veste estetica e uno stile accattivante e coinvolgente. “Voglio trascinare via gli spettatori dalle loro poltrone e coinvolgerli in un viaggio intenso e turbolento, lungo il quale potranno conoscere i personaggi e gli eventi che hanno portato a questa storia” ha dichiarato il regista. E ci è riuscito.

Oltre quarant’anni dopo la fine del mondo, la Cittadella è l’unica comunità sopravvissuta guidata dall’inquietante Immortan Joe, che vive avvolto dai canyons, seguendo regole e principi alquanto discutibili. Max Rockatansky, interpretato da Tom Hardy, vaga da solo per la Terra Desolata, convinto che questo sia l’unico modo per sopravvivere, fino a quando viene catturato dai War Boys e ha inizio un’avventura esplosiva e frenetica al fianco dell’Imperatrice Furiosa, interpretata da Charlize Theron. Le “potenziali madri” giovani e belle che Immortan Joe utilizza per assicurare al mondo una prole forte e sana a discapito della loro volontà, si ribellano alla condizione di schiave e Furiosa le aiuta a fuggire, sperando in un luogo sicuro che può proteggerle da quella violenza e perfidia. Nella sua fuga dalla Cittadella, Max resta coinvolto in questa missione e non ha altra scelta che affiancare l’Imperatrice nella sua sfida.

max

Fin dalla prima scena il ritmo del film di Miller è frenetico ed esplosivo, e il pubblico viene coinvolto in una corsa a tutta velocità, senza alcun tipo di ripensamento. L’ambientazione post-apocalittica suggestiva e desertica fa da sfondo ad un’azione ricca di adrenalina e follia, in cui i personaggi si muovono senza freni, tra inseguimenti, scontri corpo a corpo e confronti sanguinosamente diretti. Si percepisce un processo creativo insolito per la realizzazione di questo film, che attinge al mondo dell’arte, del fumetto e della graphic novel, sia nella caratterizzazione dei vari personaggi, sia nella resa dei mezzi di trasporto, delle armi e dei luoghi, sospesi tra una cruda realtà ed un immaginario affascinante intriso di fantascienza e storia. Ogni inquadratura trasuda creatività e il film sembra assumere la forma di un’azione visuale, in cui l’estetica è unica e affascinante, e la musica accompagna la storia con una carica emotiva data dalle percussioni incisive, e la chitarra elettrica penetrante. Potremmo definire Mad Max: Fury Road un’avventura action rock che corre senza sosta sui fili della follia e dell’eccesso, diventando una pura fonte di intrattenimento da non perdere.

TRAILER

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=gBZlfbCnUOE” width=”500″ height=”300″]


Written by Content Creator


Comments

This post currently has no responses.

Leave a Reply








Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.