Reduce bounce rates

Baia e Latina. Ultimati i lavori per l’installazione dell’antenna Telecom. Da oggi in paese si naviga più veloci

Avatar Content Creator | Luglio 12, 2013

 

Consegnati i lavori di installazione provvisoria della parabola telefonica che serviranno a migliorare i collegamenti via cavo sul territorio comunale e con i centri limitrofi. Il direttore dell’Area Sud della Telecom Fulvio Parente, unitamente al suo staff composta anche dall’ingegnere Vincenzo Genovese, responsabile territoriale Napoli Ovest e dai suoi collaboratori, nei giorni scorsi si è recato al Comune per incontrare il sindaco Michele Santoro (nella foto) e formalizzare l’ultimazione delle opere di messa in funzione dell’impianto di collegamento con Piedimonte Matese per dare continuità ai servizi di telecomunicazione, fonia e dati.

Nel rimarcare il clima di collaborazione instaurato tra l’amministrazione comunale e la Telecom, è stata meglio illustrata la soluzione tecnica, in tecnologia radio, proposta e realizzata con il supporto fondamentale del sindaco Santoro, sia per ottenere le autorizzazioni di legge previste che per la collocazione dell’impianto, oltre a garantire una maggiore affidabilità di funzionamento. Al collegamento radio è affiancato, difatti, a divisione di carico, il collegamento tradizionale in cavo, permettendo così anche l’incremento della capacità trasmissiva del 50% dei collegamenti fonici e del 100% della capacità dati (adsl), con evidenti immediati miglioramenti per l’utenza. Nel periodo che intercorrerà con l’arrivo della fibra ottica gli impianti in servizio saranno in grado di evitare i disservizi, che hanno creato i disagi. “È doveroso ringraziare la dirigenza della Telecom ed in particolare i funzionari Parente e Genovese, sia a titolo personale che a nome dell’intera comunità di Baia e Latina – dichiara Santoro – per l’impegno profuso nell’eliminare i disservizi patiti negli anni scorsi. Con il collegamento effettuato e con la pianificazione dell’arrivo della fibra ottica, da parte di Infratel previsto nel periodo 2013/2014, anche il nostro piccolo comune potrà beneficiare dei moltissimi vantaggi prodotti dalle nuove tecnologie. Finalmente siamo certi che anche questo annoso problema, dell’interruzione dei collegamenti telefonici e quindi telematici, è arrivato a compimento eliminando un altro atavico divario tra la popolazione di Baia e Latina con quella dei Comuni del comprensorio. Il raggiungimento di questo traguardo dimostra, in modo tangibile, l’impegno quotidiana dell’amministrazione comunale che mi onoro di guidare in particolare verso i reali problemi della collettività”

 

fonte @Teleradionews Caiazzo


Written by Content Creator


Comments

This post currently has no responses.

Leave a Reply








Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.